L’ultimo ippodromo per levrieri dell’Iowa chiude per sempre

I levrieri dell’Iowa non saranno più costretti a gareggiare, poiché l’ultimo ippodromo per cani chiude definitivamente.

La Humane Society of the United States (HSUS) e i sostenitori degli animali celebrano questa grande vittoria per i levrieri.

Dopo 37 anni di corse, l’Iowa Greyhound Park è ufficialmente chiuso. Il parco aveva annunciato lo scorso autunno l’intenzione di chiudere in primavera a causa della carenza di levrieri e del declino dell’industria delle corse.

La HSUS ha annunciato la buona notizia su Facebook. “Oggi segna una tappa importante nella lotta per porre fine alle corse dei levrieri negli Stati Uniti: l’Iowa Greyhound Park, l’ultimo ippodromo rimasto nello Stato, chiude definitivamente! Dopo oggi, i cani dell’Iowa non saranno più costretti a partecipare a questo sport crudele e disumano: una vittoria per i levrieri per la quale abbiamo lottato a lungo e duramente”.

Le corse dei cani sono illegali in 42 Stati e solo due ippodromi sono ancora in funzione in West Virginia. L’Arkansas sta eliminando gradualmente l’ultima pista, il Southland Greyhound Park, che chiuderà dopo le ultime corse nel dicembre del 2022.

L’organizzazione no-profit GREY2K USA Worldwide ha condiviso i problemi che i levrieri da corsa devono affrontare e il motivo per cui le corse dei cani devono essere illegali in tutto il mondo.

GREY2K afferma: “Queste scorciatoie sono utilizzate principalmente per ridurre i costi e aumentare il margine di profitto per ogni cane. I cani soffrono a causa di questo approccio sconsiderato che antepone i profitti al benessere degli animali”.

Incoraggiano le persone ad adottare questi cani intelligenti, a bassa manutenzione e fedeli. Sapevate che i levrieri sono amorevolmente conosciuti come “cani da divano a 45 miglia”? È perché richiedono poco esercizio fisico oltre a una passeggiata quotidiana e di solito si trovano a sonnecchiare in casa.

 

Like this post? Please share to your friends: