Il gattino balzò in piedi e miagolò con le ultime forze, senza più sperare in niente.

In inverno il buio arriva molto più rapidamente. Julia si incamminò lungo il vicolo, tremando per il freddo. Ma non aveva fretta di tornare a casa, perché tanto non c’era nessuno ad aspettarla. Per questo motivo rimaneva spesso in ufficio per lunghi periodi di tempo.

Una volta Julia aveva un marito che amava e sognava di diventare madre, ma tutto è andato a rotoli. La donna ha scoperto che il marito aveva un’altra donna. Julia vive da sola da molto tempo e dalla noia si salva con il lavoro.

Febbraio. Fuori c’è una tempesta di neve e una bufera di neve.

È ora che Yulia torni a casa dal lavoro.

Julia si ritrova in un cortile vicino. Attraverso il sottile sentiero, si diresse verso casa sua. Il vento stava diventando più forte, Julia si accucciò persino per la sorpresa.

Un piccolo gattino è cresciuto sotto i suoi piedi, come se provenisse dal sottosuolo. Era un piccolo gattino, coperto di neve. Miagolò pietosamente e si strofinò contro le gambe della donna.

 

“Da dove sei arrivato in questo cortile? Non ti ho mai visto prima.

Julia guardò il bambino e si chiese cosa fare di questa scoperta. In quel momento accadde qualcosa di imprevedibile. Il gattino iniziò a strisciare, proprio sopra la testa della donna e a miagolare. Si rese conto che il bambino stava miagolando con le ultime forze.

“Cosa dovrei fare con te? Non ho mai avuto animali domestici”, disse Yulia perplessa. Prese il bambino tra le braccia e cominciò a riscaldarlo con il suo calore.

“Ok, per ora ti porto a casa mia, poi penseremo a qualcosa”, disse la donna, che passò l’intera serata a occuparsene. Ha cucinato il cibo per il gattino e gli ha preparato un letto.

Improvvisamente Julia si sorprese a pensare che le piacevano le fusa del gatto, che erano rilassanti e tranquillizzanti.

Al mattino, svegliandosi, trovò il piccolo gatto accoccolato ai suoi piedi. Aveva paura di muoversi per paura di svegliarlo.

Capì che la sua vita ora aveva un senso. Ora voleva tornare a casa.

Il gattino è stato chiamato Amuleto. È diventato davvero un portafortuna per Julia. Dopo l’arrivo del bambino nella sua vita, Julia ha trovato un buon lavoro. Ben presto si sposò e mise su famiglia.

 

Like this post? Please share to your friends: