I giornalisti sono riusciti a parlare con l’adolescente che non ha notato Angelina Jolie a Lviv, ci ha detto cosa stava facendo in quel momento

Il suo nome è Julian, un ragazzo che inconsapevolmente è diventato popolare sul web in pochi minuti. E il fatto è che semplicemente non ha notato l’attrice di Hollywood Angelina Jolie, che stava visitando un caffè a Lviv. Il 14enne cittadino di Lviv ha detto che in quel momento stava solo ascoltando musica e leggendo Instagram.

Julian dice che quel giorno ha visitato per caso il caffè “Lvivkiy croissants”. Stava andando a prendere una ruota della sua bicicletta, ma la navetta giusta non era disponibile da molto tempo e ha deciso di fermarsi a mangiare un boccone.

“Mi sono seduto a un tavolo e a distanza di tempo sento qualcuno che parla in inglese. In qualche modo non l’ho notato. Cioè, l’ho vista, ma non ho capito chi fosse. Non ho riconosciuto…”, condivide il ragazzo.

Julik ha detto che ha visto molti film con la Jolie e sa chi è, ma quel giorno non l’ha notata. Dopo tutto, nella vita è diversa, più bella.

“Stavo ascoltando la musica in quel momento e sfogliavo il mio feed di Instagram”, ricorda.

Dopo il caffè, Julik tornò a casa ignaro. A casa, sua madre gli mostrò un video popolare, che si diffuse su Internet in pochi secondi, rendendo suo figlio famoso.

“È come un sogno che si avvera. Sembra reale, ma è come se ti svegliassi presto e non fosse mai successo”, confessa Julian.

Dice anche che il giorno dopo ha ricevuto molti messaggi e chiamate dalla famiglia e dagli amici.

“È il caso in cui non sono stati fatti piani, ma quando la fama si è trovata”, ride Julian.

Inoltre, il ragazzo non è offeso da tutti i memi che ora passeggiano per la rete, perché la gente sta “solo condividendo la positività”.

Abbiamo anche raccolto alcuni di questi memi con Julian e Jolie.

Vale la pena ricordare che il 30 aprile Angelina Jolie ha visitato Lviv di sua iniziativa. La star è stata alla stazione ferroviaria e in un collegio, dove ha parlato con gli sfollati provenienti dalle zone calde dell’Ucraina.

L’attrice ha deciso di visitare il nostro paese per vedere con i suoi occhi gli ucraini che sono riusciti a sfuggire alla morte e per ascoltare le loro storie.

Dall’inizio dell’aggressione militare russa su larga scala sul territorio dell’Ucraina, la celebrità di Hollywood ha sostenuto gli ucraini e aiutato i rifugiati ucraini attraverso l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA