Un cane randagio gridava di dolore, pensando che uno dei suoi cuccioli fosse stato rubato

Questo povero cane ha partorito proprio in strada, solo e indifeso. La ragazza di Stephanie l’ha notata mentre attraversava la strada, tenendo in bocca uno dei suoi cuccioli. Il povero cane apparentemente voleva che qualcuno l’aiutasse, ma non sapeva come.

Il cane senzatetto piangeva per il dolore, pensando che uno dei suoi cuccioli fosse stato rubato

Stephanie ha chiamato rapidamente la squadra di soccorso e ha spiegato loro la situazione. La squadra si diresse verso il luogo in cui si nascondeva il cane madre. Era vicino alla casa della ragazza. La squadra ha trovato il cane randagio e i suoi cuccioli sotto un cespuglio vicino al muro. Si è avvolta intorno ai cuccioli appena nati, voltando le spalle ai soccorritori.Бездомная собака плакала от боли, думая, что украли одного из ее щенков

La giovane madre era spaventata e non sembrava fidarsi delle persone che volevano effettivamente aiutarla. Ringhiava ogni volta che qualcuno cercava di avvicinarsi. La madre premurosa era disposta a fare qualsiasi cosa per proteggere i suoi piccoli.

Un cane randagio ha gridato di dolore, pensando che uno dei suoi cuccioli fosse stato rubato

I soccorritori hanno lavorato con molta attenzione e presto sono riusciti a prendere il cane al guinzaglio. Hanno continuato a parlarle dolcemente, spostando nel frattempo la famiglia canina intorno alla cassa. Sono andati dal veterinario locale e hanno lasciato lì la giovane madre e i suoi 6 cuccioli. Era un posto sicuro e pulito dove erano sotto la protezione e la cura di persone gentili.

La giovane madre sembrava ancora spaventata. Ha smesso di essere aggressiva non appena i soccorritori le hanno dato una coperta calda e confortevole su cui dormire con i suoi cuccioli.

Il cane randagio gridò di dolore, pensando che uno dei suoi cuccioli fosse stato rubato

Da quel momento in poi, il suo atteggiamento cambiò quando si rese conto che queste persone volevano solo aiutarla.Бездомная собака плакала от боли, думая, что украли одного из ее щенков
È diventata calma e amichevole. Durante la notte la giovane madre non era tranquilla, qualcosa la preoccupava.

La mattina dopo Stephanie chiamò i soccorritori per far sapere loro che aveva dato uno dei cuccioli alla sua vicina. La cucciola infelice continuava a piangere mentre veniva separata dalla sua famiglia. Si sono resi conto di aver commesso un errore e il cucciolo è stato restituito.

Il cane randagio piangeva di dolore, pensando che uno dei suoi cuccioli fosse stato rubato

Ora tutta la famiglia era insieme. Rimarranno al rifugio per 8 settimane, dopo di che saranno pronti per l’adozione.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA