Per non morire di fame, il cane intelligente ha scambiato le foglie con il cibo

C’era un cane chiamato Negro che viveva in un campus universitario in Colombia. Ogni professore e studente dell’università conosceva il cane; tutti erano abituati a vederlo qui ogni giorno e lo trattavano con affetto.

Il personale e gli studenti davano da mangiare a Negro e lui custodiva le loro cose come ringraziamento e aiutava a sorvegliare il campus di notte.

Il cane ha partecipato alle sessioni di allenamento degli atleti locali, inseguendo una palla con loro, ma ciò che più ha impressionato quelli intorno a lui è stato il suo altro atto, che ha dimostrato che Negro è un animale incredibilmente intelligente.

Più di una volta il cane aveva visto gli studenti comprare caffè e panini alla mensa locale. Negro non sapeva nulla del denaro e del suo ruolo, ma notò che per ottenere del cibo, la gente dava al venditore dei documenti.

Il cane trovò un bel pezzo di carta e lo portò al buffet, poi cercò di darlo al venditore, sperando di ottenere qualcosa di gustoso per il suo pagamento. Un’immagine così patetica ha commosso il venditore e ha nutrito il negro.

Il cane era felice che il suo piano avesse funzionato e da allora in poi portò spesso alla mensa carte e volantini trovati nel campus, ricevendo in cambio del cibo.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA