Una donna di 61 anni ha salvato oltre 200 cani dalla morte

Oggi, sempre più persone stanno facendo qualcosa per cambiare il destino crudele di alcuni dei cani che vengono innocentemente sacrificati. Ma senza dubbio, questa donna sudcoreana è un’eroina.

Jung Myoung Sook è una donna di 61 anni della Corea del Sud che da 26 anni salva i cani da vendere ai ristoranti. In Corea del Sud, i cani sono considerati una prelibatezza, e recentemente hanno cominciato ad essere considerati animali domestici.

Questa donna sudcoreana si prende cura di più di 200 cani che ha salvato dalla morte
Una donna coreana salva oltre 200 cani morti
Mentre per alcuni l’amore di Jung per i cani è considerato strano, per altri è considerata una sostenitrice degli animali.

Ad oggi, Jung ospita più di 200 cani, motivo per cui è stata costretta a trasferirsi 7 volte, poiché i vicini si lamentavano del rumore. Adotta cani che vagano per le strade e ne compra alcuni che rischiano di essere venduti ad allevamenti o ristoranti di carne di cane.

Una donna coreana salva oltre 200 cani morti
Molti si chiedono come una persona umile come Jung, che si guadagna da vivere pulendo un negozio e raccogliendo scatole riciclabili, possa nutrire e curare così tanti cani.

Dopo una visita dell’Associated Press a casa di Jung, hanno detto che i cani erano sani e ben nutriti, anche se la loro condizione non poteva essere confermata in modo indipendente.

Una donna coreana salva più di 200 cani morti
La maggior parte dei cani vive con lei, anche se sta cercando di trovare delle case da adottare. Spende circa 1.600 dollari al mese in cibo e medicine, affidandosi per il resto alle donazioni di latte di soia, cibo per cani e carne in scatola che la sua famiglia, gli amici e persino gli estranei le mandano.

Inoltre, il proprietario di un ristorante locale ha dato a Jung gli avanzi di cibo negli ultimi quattro anni.

I miei bambini non hanno fame, possono giocare liberamente e vivere qui. Alcune persone parlano di me dicendo: ‘Perché quella vecchia mendicante può sempre sorridere’, io mi concentro solo sul fatto che i miei figli sono ben nutriti. Sono felice e in salute.

– Jung Myoung-sook
Una donna coreana ha salvato oltre 200 cani morti
Molti coreani credono che l’unica cosa che fa questa donna è salvare innumerevoli cani in condizioni insalubri, il che facilita la diffusione delle malattie. Al che la donna risponde che la maggior parte dei suoi cani sono sani e solo alcuni muoiono nelle lotte tra di loro.

I sostenitori di Jung la considerano un’eroina, in quanto salva molti cani randagi e non randagi dall’essere uccisi per il cibo e salva altri dall’eutanasia nei rifugi pubblici.

 


Secondo il governo, circa 81.000 animali smarriti e abbandonati (soprattutto cani e gatti) sono stati inviati ai rifugi pubblici nel 2014.

L’unica cosa che questa donna fa è vivere per i suoi cani, senza fare molto per se stessa.

Immagini: Associated Press

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA