Kurt Zouma: la multa di 300.000 euro del club sarà donata all’associazione per la protezione degli animali

Diverse settimane dopo la rivelazione dell’aggressione di Kurt Zouma su uno dei suoi gatti, il club londinese dove gioca il difensore francese ha fatto un annuncio importante; l’importo della multa inviata dal West Ham United FC sarà interamente donato alle associazioni di protezione degli animali, ha riferito 20 Minutes.

In una dichiarazione pubblicata sul loro sito ufficiale e trasmessa sul loro account Twitter, gli Hammers hanno detto che erano “lieti di confermare che le donazioni finanziarie sono state fatte a un certo numero di associazioni di beneficenza animale a seguito della multa imposta dal club su Kurt Zouma.

Siamo lieti di confermare che le donazioni finanziarie sono state fatte a un certo numero di associazioni di beneficenza per il benessere degli animali a seguito della multa del Club consegnata a Kurt Zouma.

– West Ham United (@WestHam) 25 marzo 2022

Un’organizzazione di soccorso per animali in Ucraina tra quelle che beneficeranno della donazione
9 organizzazioni sono coinvolte in questa donazione. Tutti loro lavorano per i diritti e il benessere degli animali, sia nel Regno Unito che all’estero. Una di queste organizzazioni è attiva in Ucraina, dove lavora per salvare ed evacuare gli animali minacciati dalla guerra.

All’inizio di febbraio, Kurt Zouma è stato filmato da suo fratello Yoan mentre attaccava violentemente il suo gatto. Il West Ham United FC ha reagito trattenendo al calciatore l’equivalente di due settimane di stipendio, la massima sanzione prevista dallo statuto del club.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA